Aereo Malaysia. “Londra continua a vendere armi a Putin”, rapporto Parlamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2014 13:54 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2014 13:54
Aereo Malaysia. "Londra continua a vendere armi a Putin", rapporto Parlamento

Aereo Malaysia. “Londra continua a vendere armi a Putin”, rapporto Parlamento

ROMA – Aereo Malaysia. “Londra continua a vendere armi a Putin”, rapporto Parlamento. Londra continua ad esportare in Russia armi nonostante i timori che Mosca stia armando i separatisti ucraini. Lo rivela un rapporto presentato ai deputati britannici dalla commissione parlamentare di controllo sull’export di armi. Downing Street respinge l’ipotesi, il documento emerge tuttavia mentre Cameron sta subendo le critiche della Francia a sua volta criticata, anche in sede europea, per le navi vendute a Putin. La stampa riferisce i commenti del socialista francese Jean-Christophe Cambadelis, che accusa il premier di ipocrisia.

Cambadelis, citato dalla stampa britannica ha sottolineato l’alto numero di oligarchi che “trova rifugio a Londra”. Quello sulle armi “è un falso dibattito – ha detto – guidato da ipocriti”. Stando al documento, sono 251 le licenze di esportazione verso la Russia ancora in vigore, per un valore calcolato di 132 milioni di sterline. E nonostante lo scorso marzo l’allora ministro degli Esteri William Hague aveva assicurato che sarebbero state interrotte le vendite di armi alla Russia che potessero venire utilizzate contro l’Ucraina, solo 31 delle licenze di vendita sono da allora state revocate mentre altre tre sono state approvate, si sottolinea nel rapporto. Il ministero britannico per il Commercio sottolinea che le licenze concesse non hanno nulla a che fare con le forze armate russe.