Aereo Malaysia, Lufthansa e Air France: Stop voli su confine Ucraina-Russia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Luglio 2014 20:02 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2014 20:02
Aereo Malaysia, Lufthansa e Air France: Stop voli su confine Ucraina-Russia

Aereo Malaysia, Lufthansa e Air France: Stop voli su confine Ucraina-Russia

ROMA – L’ordine è chiaro e semplice: evitare quella rotta, la rotta maledetta, quella che prevede il passaggio nella zona di guerra al confine tra Russia e Ucraina. L’ordine in questione arriva in primo luogo dalla compagnia tedesca Lufthansa, pochi minuti dopo la caduta del volo Mh17 della Malaysia, forse abbattuto da un missile mentre sorvolava il confine.

Ma Lufthansa, che chiede a tutti i piloti di evitare “con effetto immediato” la tratta in questione non è rimasta sola. Tempo pochi minuti e richiesta identica è arrivata da altre compagnie aeree: Air France, Aeroflot e Transaero.

L’aereo della Malaysia, infatti, sarebbe stato abbattuto a 10mila metri di altitudine. La soglia massima cui può volare un Boeing. Rispettare le consegne non è servito al pilota a salvare la sua vita e quella di altre 294 persone. Da qui la decisione, tardiva, di non rischiare più volando sull’area.