Aereo United Airlines costretto ad atterraggio d’emergenza: passeggero devasta i bagni con le feci

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 gennaio 2018 15:26 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2018 15:26
united-airlines

Un aereo della United Airlines

ROMA – Un aereo della United Airlines, che viaggiava da Chicago a Hong Kong, è stato dirottato in Alaska dopo che l’equipaggio ha scoperto che due delle toilette erano state vandalizzate da un passeggero con le sue feci.

L’aereo è stato costretto ad un atterraggio non programmato ad Anchorage, dove ad aspettarlo c’era la polizia. “Siamo stati allertati che un uomo ha imbrattato i bagni del velivolo con i suoi escrementi”, ha spiegato il portavoce della polizia dell’aeroporto, Joe Gamache, alla Bbc.

L’autore del vandalismo è un vietnamita di 22 anni che non ha minacciato ne’ interagito con il personale di bordo e la polizia ha descritto come “collaborativo”. E’ stato fatto scendere dall’aereo senza le manette ed è stato portato in ospedale per una serie di controlli sulla sua salute mentale. Gli altri 244 passeggeri hanno trascorso la notte in hotel.