Afghanistan: precipita a Kabul elicottero Isaf, no vittime

Pubblicato il 26 luglio 2010 9:41 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2010 9:42

Un elicottero della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) si è schiantato al suolo a Kabul. L’incidente, avvenuto nella mattinata di lunedì 26 luglio, non ha causato vittime.  Lo riferisce l’agenzia di stampa Pajhwok.

Un portavoce militare ufficiale si è  limitato ad indicare che il velivolo, un Chinook, ha realizzato un atterraggio di emergenza in una zona orientale della capitale. Da parte sua un’altra fonte del 201 Silab Military Corps ha precisato che l’elicottero avrebbe urtato un edificio mentre stava tentando di atterrare.

In un comunicato ufficiale l’Isaf configura l’incidente come ”atterraggio duro” avvenuto ”stamani lungo il perimetro di un campo delle forze della Coalizione nella provincia di Kabul”. Dopo aver precisato che ”quattro passeggeri del velivolo hanno riportato leggere ferite”, si precisa che sull’accaduto ”è stata aperta una inchiesta”.