Afghanistan: Colazzo ucciso da un colpo alla schiena

Pubblicato il 1 Marzo 2010 22:08 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2010 22:08

Pietro Antonio Colazzo

Tre colpi da arma da fuoco, di cui uno quello mortale che lo ha raggiunto alla schiena: così è stato ucciso il dirigente dell’Aise, Pietro Antonio Colazzo nell’attacco suicida che ha scosso venerdì mattina Kabul, provocando in tutto 17 morti.

Lo ha accertato dall’esame autoptico della salma presso l’Istituto di Medicina legale della ‘Sapienza’.

La salma dello 007 è rientrata in Italia questa mattina; i funerali si svolgeranno domani a Galatina, sua città natale. In rappresentanza del Governo, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta.