Afghanistan: otto donne uccise nel bombardamento notturno dell’Isaf

Pubblicato il 16 settembre 2012 10:44 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2012 17:37

KABUL 16 SET – Otto donne sono state uccise e altre otto ferite durante un bombardamento notturno dell’Isaf, la Forza internazionale di assistenza alla sicurezza, ad est di Kabul.

Lo ha affermato un responsabile locale afghano. Anche il comando Isaf ha ammesso di essere venuto a conoscenza di aver causato la morta di un gruppo di afghani, tra i 5 e gli 8, durante un bombardamento mirato ad annientare un gruppo di insorti.