Afghanistan: due kamikaze in burqa uccise in un ufficio Usa

Pubblicato il 17 Marzo 2010 10:18 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2010 10:57

Due kamikaze sono state uccise oggi poco dopo che, secondo fonti ufficiali, si erano infiltrati negli uffici dell’organizzazione statunitense International Relief and Development (Ird) a Lashkargah, nella provincia meridionale afghana di Helmand.

Secondo la prima ricostruzione, le donne avevano il volto coperto dal burqa. Una volta entrate nell’edificio, le donne avrebbero aperto il fuoco contro le guardie di sicurezza, che hanno reagito.

Il capo della polizia provinciale, colonnello Asadullah Sherzad, ha detto all’agenzia di stampa Pajhwok che gli agenti della sicurezza hanno ucciso le donne, che erano imbottite di esplosivo e armi, subito dopo il loro ingresso nell’edificio dell’organizzazione fondata da UsAid. Un dipendente straniero dell’Ird è rimasto ferito.