Afghanistan/ La maggioranza degli inglesi vuole il ritiro delle truppe

Pubblicato il 28 Luglio 2009 13:15 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 14:28

La maggioranza dei britannici ritiene che la guerra in Afghanistan non può essere vinta e che le truppe inglesi dovrebbero essere ritirate immediatamente. È il risultato di un sondaggio pubblicato oggi dall’Independent secondo cui il 52% degli intervistati vuole che il Paese lasci la coalizione, con il 43% invece che considera l’operazione importante. Il 58% inoltre ritiene che i talebani sono “invincibili” con il 31% che pensa il contrario.

I dati arrivano all’indomani della fine dell’operazione “Artiglio di Pantera” conclusasi a giugno, considerata un successo dal premier Gordon Brown. Il 60% degli inglesi inoltre ritiene a questo punto indispensabili nuove risorse per le truppe. Dall’inizio del 2001 i morti inglesi in Afghanistan sono stati otre 190. Oggi nella provincia di Helmand, nel sud dell’Afghanistan, un’esplosione ha colpito due veicoli provocando la morte di 8 guardie della sicurezza afghane.