Afghanistan, morte in diretta-web. Soldato Usa muore mentre è su skype con moglie

Pubblicato il 4 Maggio 2012 21:49 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2012 22:21

NEW YORK – In un tragico collegamento video via Skype, la moglie di un soldato americano in Afghanistan ha assistito in diretta alla morte del marito. Lo riferisce l'El Paso Times nel suo sito web, in cui precisa che il militare, il capitano Bruce Kevin Clark, 43 anni, prestava servizio come infermiere del 'Beaumont Army Medical Center' quando, il primo maggio, e' morto.

Il giornale cita anche un comunicato della famiglia del soldato, in cui si afferma che ''la moglie di Bruce ha tragicamente assistito alla morte di suo marito durante una delle loro consuete video-conversazioni via Skype''.

"Al momento dell'incidente la famiglia ha sperato nei soccorsi, in un miracolo, ma poi ha appreso che cosi' non sarebbe stato'', continua il comunicato. La famiglia ha poi fatto sapere di essere in attesa dei risultati dell'indagini su quanto accaduto ma, secondo lo stesso giornale, il 'Beaumont Army Medical Center' ha gia' fatto sapere che la morte del capitano Clark non e' stata causata da un attacco nemico. ''Non e' il risultato di un attacco ostile'', ha detto un portavoce, precisando che il soldato ''non e' stato ferito''.

''La moglie di Bruce e tutta la famiglia saranno per sempre grati per il fatto che lui e sua moglie siano potuti stare insieme nei suoi ultimi momenti di vita'', si legge infine nel comunicato della famiglia Clark.