Afghanistan: soldato Isaf ucciso da una mina nel sud

Pubblicato il 12 Marzo 2011 8:42 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2011 9:31

KABUL – Un soldato della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato) e’ morto oggi in Afghanistan meridionale. Lo ha reso noto la stessa Isaf a Kabul.

In un comunicato si indica solo che il decesso e’ avvenuto per lo scoppio di un rudimentale ordigno (ied). I militari stranieri morti in Afghanistan sono 81 dall’inizio dell’anno e undici dal primo marzo.