Afghanistan: uccisi sei soldati inglesi

Pubblicato il 7 Marzo 2012 10:39 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2012 10:49

ROMA – Sei soldati britannici risultano dispersi, “presumibilmente morti”, dopo l’esplosione che ha coinvolto il mezzo su cui si trovavano in Helmand, la travagliata regione del sud dell’Afghanistan considerata una roccaforte dei talebani. Lo afferma il ministero della Difesa di Londra, citato dalla Bbc.

Cinque soldati erano del terzo battaglione del reggimento Yorkshire, uno del primo battaglione Duke of Lancaster: l’esplosione, di natura ancora imprecisata, ha investito l’automezzo su cui si trovavano a bordo, mentre svolgevano una operazione di pattugliamento.

“Questo tragico incidente ci fa capire i pericoli che le nostre forze armate corrono quotidianamente in Afghanistan”, ha affermato il ministro della Difesa, Philip Hammond. Sei decessi venissero confermati, salirebbe a 404 il numero di militari britannici uccisi in Afghanistan dal 2001.