Afghanistan: ucciso governatore-ombra talebano di Kunduz

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2015 0:46 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2015 1:05
Afghanistan: ucciso governatore-ombra talebano Kunduz

Afghanistan: ucciso governatore-ombra talebano Kunduz

KABUL – Il governatore ombra talebano per la provincia afghana di Kunduz è stato ucciso in un raid aereo insieme al suo vice e a numerosi altri militanti. Lo ha annunciato la Direzione nazionale per la sicurezza (Nds, servizi) afghana.

Oggi, 29 settembre, le forze di sicurezza afgane, con l’aiuto di raid aerei Usa, hanno avviato le operazioni militari per riprendere Kunduz, città strategica situata nel nord del Paese e primo capoluogo di provincia a cadere nuovamente in mano agli islamisti.

In un comunicato diffuso a Kabul la Nds precisa che “Mawlawi Salam, governatore ombra dei talebani per Kunduz, è stato ucciso insieme al suo vice Zabi, a Haris, comandante del movimento Lashkar-e-Taiba, e ad altri 15 militanti”.

Il comunicato dice poi che Haris, capo di Lashkar-e-Taiba e originario del Punjab pachistano, è stato ucciso vicino all’aeroporto di Kunduz City, città attualmente nelle mani dei talebani. Questi ultimi hanno negato la veridicità dell’annuncio, definendolo “pura propaganda”.