Afghanistan, il Pentagono apre un’inchiesta su Wikileaks

Pubblicato il 27 luglio 2010 17:41 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2010 18:18

Il segretario alla Difesa Robert Gates

Il Pentagono ha aperto un’inchiesta penale sulla fuga di notizie di Wikileaks sulla guerra in Afghanistan. Il Pentagono ha aperto un’inchiesta penale sulla fonte dello scoop di Wikileaks, ha detto il portavoce del Ministero della Difesa, colonnello Dave Lapan.

La divisione investigativa penale dell’Esercito ha guidato l’indagine su Bradley Manning, uno specialista di intelligence dell’Esercito accusato di aver fornito a Wikileaks altri documenti segreti. Lapan ha detto che non è chiaro se l’ultimo scoop sia da ricondurre a Manning.