Aggressione Papa, fermata donna: stesso gesto nel 2008

Pubblicato il 25 Dicembre 2009 10:39 | Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre 2009 10:57

papaLo scorso anno, sempre la notte di Natale, aveva tentato di avvicinarsi al Papa, ma era stata fermata dagli uomini della sicurezza. In quell’occasione provò a scavalcare le transenne per raggiungerlo ma non ci riuscì.

Si chiama Susanna Maiolo, ha 25 anni ed è di nazionalità svizzera-italiana, la ragazza che ha spintonato ieri sera il Papa durante la messa Natalizia.

È stata ricoverata in una struttura sanitaria, secondo quanto ha detto Padre Federico Lombardi , portavoce Vaticano.  Ha anche confermato che al momento Benedetto XVI sta bene e impartirà come annunciato la benedizione Urbi et Orbi dalla loggia Vaticana.

Nel 2008, mentre il Pontefice si avvicinava all’uscita di S. Pietro, la donna fu subito bloccata da un agente della Gendarmeria vaticana. La scena attirò l’attenzione di Papa Ratzinger e delle persone a lui vicine e l’episodio fu registrato dalle telecamere. La sicurezza vaticana disse di non considerare l’episodio «rilevante» e che non c’era stato alcun pericolo per la persona del Papa.