Coronavirus: Aishwarya Rai, la star di Bollywood ricoverata d’urgenza a Mumbai

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Luglio 2020 15:12 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2020 15:12
Aishwarya Rai, foto ansa

Coronavirus: Aishwarya Rai, la star di Bollywood ricoverata d’urgenza a Mumbai (foto Ansa)

Aishwarya Rai, la star di Bollywood ed ex Miss Mondo è stata ricoverata d’urgenza in ospedale a Mumbai perché colpita da polmonite da coronavirus insieme alla figlia di otto anni.

Aishwarya Rai, oltre a lei e alla figlia, nello stesso Nanavati Hospital sono già ricoverati con la polmonite il marito, Abhishek Bachchan, anch’egli attore del cinema indiano,

nonché il suocero, la leggenda di Bollywood Amitabh Bachchan, 77 anni, entrambi in isolamento e terapia intensiva.

Aishwarya Rai, scrive il Times of India, una settimana aveva dichiarato di essere stata colpita dal Covid-19.

In ospedale è stata ricoverata per “forti difficoltà respiratorie”.

“Stanno bene” fa sapere una fonte ospedaliera citata dallo stesso quotidiano indiano.  

 Sushant Singh Rajput, morta la star del cinema indiano

La notizia arriva dopo quella diffusa a giugno che riguarda un altro attore indiano.

Si tratta di Sushant Singh Rajput: l’attore di 34 anni è stato trovato morto nel suo appartamento di Mumbai.

Era una delle più grandi star di Bollywood, noto per aver interpretato anche la leggenda del cricket indiano M. S. Dhoni.

Da tempo soffriva di depressione. 

La scomparsa dell’attore ha commosso il Paese.

Il primo ministro Narendra Modi in un tweet ha scritto: “Un giovane attore brillante che se n’è andato troppo presto”.

“Sono scioccato per la sua scomparsa. I miei pensieri vanno alla famiglia e i suoi fan. Om Shanti”.