Al neo e teo con (Usa) piace porno. Sul web

Pubblicato il 3 Marzo 2009 8:17 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2009 17:40

Gli americani sono divisi su molte cose, dal cibo alla politica. Ma una ricerca della Harvard Business School condotta dal professor Benjamin Edelman ha fatto una scoperta interessante: a quasi tutti piace la pornografia online. Ma non è tutto: quelli a cui piace di più vivono in stati repubblicani o dove la popolazione è molto religiosa. Leggermente inferiore è la percentuale negli stati di tendenza democratica.

La ricerca è stata condotta mediante l’esame degli estratti conto di carte di credito resi anonimi. ”Le persone che più si dichiarano contrarie ad ogni tipo di pornografia risultano poi essere consumatori delle stesse cose che condannano”, ha dichiarato Edelman.

Lo Stato dove sono più numerosi gli abbonati a siti porno è lo Utah, dove arrivano al 5,47 per cento di adulti ogni mille famiglie. Altro dato curioso citato da Edelman è che alle scorse elezioni presidenziali, otto stati tra i dieci maggiori consumatori di porno on line hanno dato il loro voto elettorale al repubblicano John McCain.

LG