Alabama. Sparatoria a Auburn, il killer si consegna

Pubblicato il 13 Giugno 2012 8:39 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2012 13:42

WASHINGTON – Si e' consegnato alla polizia Desmonte Leonard, il giovane nero sospettato numero uno della strage del Campus di Auburn, in Alabama. Il ragazzo, appena 22 anni, e' accusato di aver ucciso tre persone e di averne ferite altrettante al termine di una mega rissa scoppiata durante una festa in piscina nella notte tra sabato e domenica. Assieme a Desmonte, altri due giovani sono stati arrestati con l'accusa di aver ostacolato la caccia all'uomo successiva alla tragedia.