Algeria. Attacco contro la polizia: islamisti Mujao lo rivendicano

Pubblicato il 30 Giugno 2012 1:37 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2012 1:43

BAMAKO – Un attentato compiuto il 29 giugno contro una stazione di polizia nel sud dell’Algeria, che ha causato almeno un morto e tre feriti, è stato rivendicato dal Movimento per l’unicità e la jihad nell’Africa dell’Ovest (Mujao), gruppo islamista armato presente nel nord del Mali.

“L’attacco contro la sede della gendarmeria algerina di ieri mattina a Ouargla è stato effettuato da un giovane algerino della stessa città. Le cellule della branca algerina del Mujao sono riuscite a realizzare una rapida punizione contro le autorità locali”, ha dichiarato ieri sera il portavoce del gruppo islamista Adnan Abu Walid Sahraoui.