“Allah vi punirà”, entra in Moschea col machete e accoltella 3 fedeli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2013 12:51 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2013 12:52

fBIRMINGHAM – Un somalo mussulmano è entrato nella Moschea di Birmingham urlando “Allah vi punirà”, ha accoltellato  3 fedeli e un poliziotto. L’uomo è poi stato bloccato da un ufficiale della polizia giunto sul posto.

Il musulmano, di 32 anni, di cui non si conoscono le generalità era infuriato con la comunità perché secondo lui le preghiere non venivano effettuate correttamente all’interno della Moschea. “E’ stato terrificante” ha raccontato un testimone. “Il suo viso era pieno di sangue.”

Un poliziotto ha provato a fermare l’uomo utilizzando il teaser ma non è servito a nulla. Il musulmano ha infatti resistito al colpo ed è riuscito ad accoltellare lo stesso poliziotto. Ma l’ufficiale, ferito , è riuscito eroicamente a bloccare lo stesso il 32enne somalo.