Allerta meteo in Campania, domani 27 novembre scuole chiuse da Salerno al napoletano

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 26 Novembre 2021 20:27 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2021 20:27
Allerta meteo Campania

Allerta meteo in Campania, domani 27 novembre scuole chiuse da Salerno al napoletano (foto ANSA)

Diversi i Comuni in Campania che hanno deciso di chiudere le scuole domani sabato 27 novembre a causa dell’allerta meteo arancione prevista almeno fino alle ore 18 su gran parte del territorio regionale.

Scuole chiuse a Salerno per allerta meteo

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado a seguito dell’allerta meteo di colore arancione diramata da parte della Protezione civile per domani, sabato 27 novembre. In serata a Palazzo di Città si è riunito il centro operativo comunale per analizzare la situazione: al termine dell’incontro si è deciso, a scopo precauzionale, di disporre la chiusura delle scuole. L’ordinanza, che non è stata ancora resa pubblica, secondo quanto si apprende da fonti comunali dovrebbe prevedere anche la chiusura del cimitero e della villa comunale.

Gli altri comuni che hanno chiuso le scuole

Anche altri comuni in Campania hanno deciso di chiudere le scuole. Accade, ad esempio, a Pozzuoli e Monte di Procida, nei Campi Flegrei, in provincia di Napoli, a Portici, a San Giorgio a Cremano, Ischia, Casamicciola Terme, Forio, Casoria, Ercolano, Torre Annunziata e Somma Vesuviana, ancora nel Napoletano. Molti anche i Comuni del Salernitano in cui le scuole saranno chiuse: a Nocera Inferiore, Scafati, Angri, Siano, Sarno, Pagani, Sapri, Vallo della Lucania, Omignano e Stella Cilento.

Allerta meteo arancione in Campania sabato 27 novembre

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato oggi un’allerta meteo di colore arancione prevista a partire dalle ore 18 di oggi e fino alle ore 18 di domani, sabato 27 novembre. Sono previsti i seguenti fenomeni: “Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata o forte intensità. Venti forti sud-occidentali con possibili raffiche nei temporali. Mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte”.