Gb: Alun Morgan ha ictus, si risveglia e parla gallese

Pubblicato il 30 Dicembre 2012 20:05 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2012 19:55
Gb: Alun Morgan ha ictus, si risveglia e parla gallese

Alun Morgan

ROMA – Alun Morgan ha avuto un ictus, quando si è svegliato ha iniziato a parlare il gallese, una lingua a lui quasi sconosciuta. La strana storia è avvenuta a Bath, nel Somerset.

L’ictus ha causato ad Alun uno stato di afasia, ovvero non riusciva più a parlare in modo comprensibile. Piano piano ha riacquistato la parola… ma con una sorpresa per tutti: non parlava più inglese bensì gallese, lingua che conosceva a malapena, essendo stato sfollato in Galles durante la Seconda Guerra Mondiale. Col trascorrere dei giorni, e grazie alla terapie riabilitative, l’uomo ha ripreso poco alla volta a parlare in inglese, fino a dimenticare un’altra volta la lingua gallese.