Amanda Knox e Lorena Bobbit insieme al Festival del crimine: “Il nostro trauma usato per fare soldi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2019 16:50 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 16:50
Amanda Knox e Lorena Bobbit insieme al Festival del crimine: "Il nostro trauma usato per fare soldi"

Amanda Knox e Lorena Bobbit

WASHINGTON – Amanda Knox e Lorena Bobbit insieme come ospiti al Festival del crimine di Washington, Stati Uniti. Bobbitt, 49 anni, nel 1993 venne condannata per aver tagliato il pene del marito, John Wayne Bobbit, dopo anni di abusi e violenze, mentre Knox, 32 anni, è stata assolta in Corte di Cassazione dall’accusa di aver ucciso la coinquilina Meredith Kercher a Perugia. 

“Siamo amiche, il nostro trauma è stato usato per far soldi”, hanno spiegato le due donne a Fox 5. “La gente si aspetta che persone come noi striscino sotto una roccia per la vergogna. Stiamo dimostrando che non siamo i personaggi che pensavate”, hanno sottolineato le due donne nell’intervista rilasciata a Fox 5.

“Io e Lorena abbiamo molte cose in comune – ha spiegato Amanda Knox -. La nostra partecipazione al Festival del crimine è stata un momento storico per le donne offese e umiliate”.

Secondo Bobbitt, solo adesso, “grazie anche ai documentari, abbiamo sostanzialmente rivendicato le nostre storie. Ora le persone conoscono la verità su ciò che è accaduto. È molto importante per noi trasmettere il messaggio giusto. Siamo degli esseri umani proprio come voi, proprio come la gente seduta davanti alla televisione. Siamo donne e ci supportiamo l’un l’altra”. (Fonte: Fox 5)