Amanda, la donna affetta da PGAD: malattia che la fa sentire costantemente eccitata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 agosto 2017 10:00 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2017 10:00
Amanda, la donna affetta da PGAD: malattia che la fa sentire costantemente eccitata

Amanda, la donna affetta da PGAD: malattia che la fa sentire costantemente eccitata

ROMA – Si chiama Amanda McLaughlin ha 23 anni e quando era appena adolescente le hanno diagnosticato un disturbo ai genitali che le impedisce di lavorare e di condurre una vita normale, il PGAD. La ragazza americana infatti è costantemente eccitata e ha bisogno di fare sesso più volte al giorno. Amanda prega il suo fidanzato di alleviare i sintomi facendo sesso, come riporta il Sun. “Non è divertente essere eccitata per tutto il tempo”, ha detto la ragazza al programma della BBC “Three’s Living Differently”.

Quando nei primi anni dell’adolescenza si sono presentati i sintomi la madre non aveva idea di cosa fosse sbagliato in lei. “Nessuno mi ha mai creduto. Io continuavo a dire: ‘Ho bisogno di fare sesso, ho bisogno di orgasmo’… Tra i 15 e i 18 anni mi sono masturbata molto più di una normale adolescente. Tutti pensavano che fosse solo una dipendenza dal sesso”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other