Amazon, Jeff Bezos testimonierà al Congresso Usa su presunte violazioni Antitrust

di Daniela Lauria
Pubblicato il 19 Giugno 2020 5:06 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2020 20:27
Amazon, Jeff Bezos testimonierà al Congresso Usa su presunte violazioni Antitrust

Amazon, Jeff Bezos testimonierà al Congresso Usa su presunte violazioni Antitrust (Foto Ansa)

WASHINGTON  – Jeff Bezos, Ceo di Amazon, è disposto a testimoniare davanti al Congresso Usa per fare chiarezza su presunte violazioni della legge antitrust statunitense.

Robert Kelner, dello studio Covington e Burling LLP che rappresenta la società, ha inviato una lettera al House Judiciary Committee in cui spiega che il gruppo è “impegnato a collaborare con la vostra richiesta, rendendo disponibile il dirigente più opportuno a testimoniare”.

Le quattro grandi piattaforme tecnologiche – Google, Apple Inc, Amazon e Facebook Inc. di Alphabet Inc – sono sotto indagine da parte del House Judiciary Committee e il dipartimento di Giustizia Usa.

La Federal Trade Commission sta indagando su Facebook e Amazon e i procuratori degli Stati Uniti stanno esaminando Facebook e Google.

David Cicilline, presidente del comitato antitrust della commissione, ha affermato che la testimonianza dei CEO è “essenziale per completare l’indagine bipartisan sullo stato della concorrenza nel mercato digitale”.

E’ la prima volta che Bezos comparirà di fronte alla commissione che ha richiesto la testimonianza sulla scia di un report.

Amazon  avrebbe sfruttato informazioni relative a venditori terzi attivi sull’e-commerce per portare avanti lo sviluppo di articoli con il proprio brand. (Fonte: Daily Mail).