Cronaca Mondo

Andrea Parmeggiani, italiano trovato morto in Thailandia. E’ giallo

Andrea Parmeggiani, italiano trovato morto in Thailandia. E' giallo

Andrea Parmeggiani, italiano trovato morto in Thailandia. E’ giallo

BANGKOK – Un italiano di 33 anni, Andrea Parmeggiani, di Molinella (Bologna), è stato trovato morto in Thailandia nei giorni scorsi. Fonti della Farnesina confermano il decesso del giovane, avvenuto il 27 settembre.

L’ambasciata d’Italia a Bangkok si è da subito messa in contatto con la famiglia per prestare loro ogni possibile assistenza. Le stesse fonti specificano che l’ambasciata, in stretto raccordo con la Farnesina, sta seguendo il caso con la massima attenzione e continuerà a tenersi in stretto contatto con le autorità locali e con i familiari della vittima.

La madre del giovane è partita, insieme, al compagno, per Bangkok per il recupero della salma. Restano misteriose le cause del decesso: si esclude, al momento, l’ipotesi di una morte violenta. Ad uccidere Andrea potrebbe essere stato quindi un malore.

Della scomparsa di Andrea “sono stato avvertito ieri”, ha commentato Dario Mantovani, sindaco di Molinella, il comune dove il giovane risiedeva. “E’ un ragazzo di 33 anni, quasi coetaneo, in paese tante persone lo conoscevano”, ha ricordato. “Non ho avuto modo di parlare con i familiari – ha concluso il sindaco – con i dovuti modi e i dovuti tempi mi metterò in contatto con loro”.

Andrea Parmeggiani si trovava a Bangkok per vacanza. Lavorava per la Golinelli, azienda che produce e vende carni nella provincia bolognese. L’azienda ha ricordato il proprio dipendente con un post su Facebook, nel quale ha espresso il proprio dolore: “Ricordiamo il nostro caro collega Andrea – si legge nella nota – forte, instancabile, disponibile e con un sorriso per tutti. Condoglianze ai suoi cari dalla famiglia Golinelli e da tutti i colleghi”.

 

To Top