Anna Thomas “drogata” di panna montata: a processo per guida in stato di ebbrezza

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Giugno 2015 17:41 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2015 21:05
Anna Thomas "drogata" di panna montata: a processo per guida in stato di ebrezza

Anna Thomas (Photo credits: Daily Star)

LONDRA – E’ accusata di guida in stato di ebbrezza e subirà un processo perché “drogata” di panna montata. E’ il curioso caso di Anna Thomas, 28 anni, finita fuori strada con la sua auto perché stordita dal gas propellente delle bombolette spray per panna montata. La giovane stava infatti trasportando un grosso carico di bombolette: la polizia ne ha trovate almeno 13 all’interno del veicolo accartocciato.

Non è chiaro se l’inalazione sia stata volontaria o se lo stordimento di Anna fosse dovuto alla fuoriuscita del gas da alcune confezioni difettose. Fatto sta che dagli esami del sangue è risultato che i livelli di alterazione della giovane erano tali da provocare l’incidente. Dovrà perciò rispondere dell’accaduto dinanzi a un giudice.

 

5 x 1000