Antartide. Capo spedizione, tempo migliora, si rompe il ghiaccio

Pubblicato il 1 gennaio 2014 15:26 | Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2014 15:26
La Akademik Shokalskiy

La Akademik Shokalskiy

AUSTRALIA, SYDNEY –  “Pioggia e caldo tutto il giorno, il ghiaccio si è rotto un po’. Il tempo migliora, domani potrebbe essere possibile” la liberazione della nave russa Akademik Shokalskiy, bloccata dalla vigilia di Natale tra i ghiacci dell’Antartide.

Lo scrive su Twitter il capo della spedizione, Chris Turney, ringraziando “le navi rompighiaccio australiana, cinese e francese per tutto il loro duro lavoro”. Nei giorni scorsi le tre rompighiaccio hanno tentato di raggiungere la nave da ricerca russa, con 74 persone a bordo, ma hanno dovuto rinunciare per lo spessore invalicabile del ghiaccio, rimanendo tuttavia nella zona per essere pronte ai soccorsi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other