Anthony Bourdain è morto, lo chef ex fidanzato di Asia Argento si è impiccato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 giugno 2018 13:41 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2018 16:14
Anthony Bourdain asia

Anthony Bourdain è morto, lo chef 61enne si è ucciso

ROMA – Lo chef e giornalista statunitense di fama internazionale, Anthony Bourdain, si è tolto la vita impiccandosi. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Lo riferisce la Cnn. Aveva 61 anni. Pochi giorni fa era arrivata la notizia che la sua storia con Asia Argento fosse finita visto che l’attrice italiana era stata fotografata con Hugo Clement, un giornalista francese di 28 anni.

Bourdain si trovava in Francia per un episodio del programma tv che conduceva sulla Cnn. A trovarlo morto nella sua camera d’albergo questa mattina è stato il suo amico Eric Ripert, uno chef francese.

Executive chef in un noto ristorante newyorkese, scrittore, conduttore giramondo di programmi tv, Bourdain si era inventato una narrazione in grado di unire cibo di strada e cucine stellate e lo aveva fatto qualcosa come diciassette anni fa. Sorriso sghembo e andatura stropicciata, sguardo furbo e prontezza di spirito cesellata dalla vita più che dal copione di un talent show, Bourdain stava girando nuove puntate del suo amatissimo programma, Parts Unknown, in onda sulla CNN. Un episodio, quello ambientato ad Hong Kong, vede alla regia Asia Argento, con la quale Anthony ha avuto una relazione.

Le sue avventure in giro per il mondo alla scoperta di cibo e culture sono negli occhi e nei ricordi di chiunque abbia le abbia viste raccontate nei suoi programmi tv. “Kitchen Confidential. Avventure gastronomiche a New York”, il suo libro uscito nel 2000, ha unito cucina e narrativa in un modo nuovo e forse è proprio da lì che si è alzata l’onda lunga degli chef giramondo che oggi invadono la tv.