Arabia Saudita, granata nel cimitero non musulmano di Gedda. 4 feriti. L’obiettivo era il console francese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2020 14:16 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2020 14:16
Arabia Saudita, foto Ansa

Arabia Saudita, granata nel cimitero non musulmano di Gedda. 4 feriti. L’obiettivo era il console francese (foto Ansa)

Alcune persone sono rimaste ferite in un attentato dinamitardo avvenuto oggi nel cimitero non musulmano di Gedda, in Arabia Saudita, durante una cerimonia per il Remembrance Day che ricorda la fine della Prima Guerra Mondiale.

Probabile obiettivo dell’attentato era il console francese. Lo rendono noto fonti diplomatiche francesi. 

I feriti sarebbero almeno quattro.

Un uomo, secondo le prime ricostruzioni, ha lanciato la granata nel cimitero mentre si svolgeva la cerimonia.

Oltre al console francese erano presenti “diversi diplomatici europei”, tra cui anche il console italiano, Stefano Stucci.

Secondo fonti della Farnesina il diplomatico è rimasto illeso. (Fonti: Ansa, La Repubblica).