Arabia Saudita, scimmia tenta di rapire un bambino

Pubblicato il 20 Aprile 2010 - 09:07 OLTRE 6 MESI FA

Tentato rapimento in Arabia Saudita. Autore una scimmia, vittima un bambino.

A Riad, in Arabia Saudita, una scimmia ha tentato di rapire un bambino di due anni che stava giocando in casa. Il babbuino, dopo avere acciuffato il piccolo sotto gli occhi esterrefatti dei genitori, ha cercato di arrampicarsi su un muro. La vicenda si è però conclusa felicemente perché il padre ha subito rincorso l’animale che, spaventato dall’inseguimento, ha lasciato cadere a terra il bambino prontamente curato in ospedale per alcune piccole ferite riportate.

In alcune regioni della penisola arabica lo spazio vitale di scimmie ed altri animali è stato invaso, negli ultimi decenni, dalla popolazione urbana e perciò non di rado si vedono babbuini passeggiare tranquillamente vicino alle strade. L’ estrema vicinanza con gli uomini ha fatto sì che queste bestie non avessero più paura degli esseri umani creando però le basi per situazioni di possibile pericolo.