Argentina: bimba di 2 anni trovata in una fogna vicino la madre morta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2014 22:31 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 22:32
Argentina: bimba di 2 anni trovata in una fogna vicino la madre morta

Foto d’archivio

BUENOS AIRES – La polizia argentina ha trovato in una fogna della città di Cordoba una bambina di circa due anni, Martina, in condizioni critiche vicina al cadavere della madre, Paola Acosta (28 anni).

Martina è stata subito ricoverata in un ospedale ed è fuori pericolo, sottolineano i media argentini, precisando che le forze dell’ordine e gli investigatori stavano cercando da quasi una settimana sia la madre sia la bambina. Secondo un’ipotesi degli inquirenti la piccola potrebbe essere rimasta tre giorni vicino al cadavere.

L’ex compagno della donna e padre della bimba, Gonzalo Lizarralde, è in carcere dopo essere stato accusato di omicidio da un procuratore. Agenti della polizia stanno cercando di capire la dinamica della vicenda: a quanto pare, a uccidere con una coltellata la donna sarebbe proprio Lizarralde il quale avrebbe poi gettato il corpo nel tombino, lasciando sul posto pure la piccola.