Argentina, Celeste Trejo uccisa a 14 anni: spari fuori dalla discoteca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2015 13:09 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2015 13:09
Argentina, Celeste Trejo uccisa a 14 anni: spari fuori dalla discoteca

Argentina, Celeste Trejo uccisa a 14 anni: spari fuori dalla discoteca

BUENOS AIRES – Celeste Trejo era una ragazzina di 14 anni che voleva entrare in una discoteca con gli amici. Ma è stata uccisa da un 18enne, un ragazzo che era stato respinto dal buttafuori e ha deciso di vendicarsi in maniera atroce. E’ successo in Argentina, come racconta Il Messaggero:

Come riporta Il Clarin, Celeste Trejo è stata ferita mortalmente alla schiena da una serie di colpi di pistola sparati da un 18enne che aveva avuto poco prima una lite con i buttafuori del locale in cui si trovava anche la ragazza. Sembra che la sicurezza non gli avesse consentito di entrare e lui, di tutta risposta, si è allontanato per poi presentarsi davanti al locale in moto e sparare verso l’ingresso del locale.

L’unica ferita è stata Celeste, che però è morta poco dopo. Il responsabile è stato arrestato insieme a un complice, un coetaneo che lo aveva accompagnato sul posto con la moto.