Argentina, condannata a sei anni la miss-narcos Angie Sanclemente

Pubblicato il 3 Novembre 2011 13:48 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2011 13:49

BUENOS AIRES, 3 NOV – E' stata condannata a 6 anni e otto mesi la modella colombiana Angie Sanclemente Valencia, la reginetta di bellezza di Bogota' diventata boss di una banda di narcos che esportava cocaina dall'Argentina all'Europa via Messico.

L'organizzazione di trafficanti di droga era stata smantellata dopo che un'altra modella, Lopez iglesias, era stata scoperta all'aeroporto internazionale Ezeiza di Buenos Aires mentre tentava di salire su un volo diretto a Cancun con una valigia con 55 chili di cocaina.

Angi Sanclemente, che si é sempre dichiarata innocente, era gia' detenuta nelle carceri argentine ormai da un anno e mezzo e la madre Yaneth Valencia Alfonso nei giorni scorsi aveva denunciato che la figlia é ormai ridotta all'ombra di se stessa, e che é stata ferocemente picchiata da altre detenute.