Argentina, trovate impiccate l’una accanto all’altra. Forse un patto suicida

Pubblicato il 17 luglio 2012 20:32 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 0:46

cappio cielo scuroBUENOS AIRES – Due teenagers trovate impiccate, una accanto all’altra, in un terreno agricolo non molto lontano dalle loro case di Salta, 1.500 km a Nord di Buenos Aires. L’intera Argentina segue con morbosa curiosità e dolore il misterioso caso delle due amiche, di 16 e 19 anni, per le quali si fa sempre più concreta l’ipotesi di un “patto suicida”.

I media locali riportano che le due ragazze si sarebbero uccise con la stessa corda e non sarebbero stati riscontrati segni di violenza sui loro corpi. Una di loro, ha rivelato il fidanzato, aveva cercato sul web come si annoda una corda. Da parte sua, un quotidiano di Salta ha riportato i drammatici scambi di Sms tra il ragazzo e una delle vittime, il giorno prima del suicidio.

La loro storia era ostacolata dall’intransigenza della famiglia, contraria anche al sogno della ragazza di diventare cantante: lei aveva anche partecipato ad un programma Tv per dilettanti. L’ultimo sms scambiato diceva: “Ti amo, ma non ti vedrò mai più”. Il giornale specifica anche di avere avuto accesso ai messaggi via Facebook dell’amica con un altro giovane, nei quali confessa di stare pensando  al suicidio.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other