Arkansas, va al parco con la famiglia e trova un diamante giallo da 3,72 carati

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2019 14:55 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 14:55

(Foto archivio Ansa)

LITTLE ROCK – Ha pagato i dieci dollari del biglietto di ingresso per entrare al Crater of Diamonds State Park nella Contea di Pike, parco statale in Arkansas, Stati Uniti, e ne è uscita con un diamante giallo da 3,72 carati. 

La fortunata protagonista di questa storia da film si chiama Miranda Hollingshead ed è una giovane donna di 27 anni di Bogota, in Texas.

La scorsa settimana i suoi fratelli erano arrivati in città e le avevano chiesto di portarli a fare una gita insieme nei dintorni. Lei ha pensato subito a quel parco dei diamanti, e così venerdì 16 agosto insieme al suo fidanzato li ha portati lì. E una volta nel parco tutti si sono messi a cercare. 

Dopo diverse ore passate a setacciare la terra, Miranda ha deciso di riposarsi un po’ all’ombra di un alberto. Ha preso il suo smartphone per cercare su internet un tutorial su “come trovare diamanti” e proprio in quel momento ha notato qualcosa luccicare vicino a sé: “Ho guardato il mio ragazzo per un secondo, e quando ho spostato lo sguardo in basso l’ho visto mescolato con altre rocce”, ha spiegato Miranda. 

Il diamante trovato da Miranda è il più grande registrato al Crater of Diamonds dal marzo 2017, quando un adolescente di Centerton, Arkansas, ha trovato una pietra marrone da 7.44 carati. In tutto il 2019, fino ad oggi, al parco di Pike sono stati trovati 319 diamanti, tredici dei quali da più di un carato. Al momento Miranda ha detto di non sapere se venderà la gemma oppure se la farà montare su un anello. 

Fonte: Arkansas State Park