Arrestata la figlia di Robert Kennedy: guidava sotto l’effetto della droga

Pubblicato il 14 luglio 2012 8:23 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2012 9:23
Kerry Kennedy

Kerry Kennedy

NEW YORK – Guidava sotto l’effetto degli stupefacenti ed è stata coinvolta in un incidente stradale. Kerry Kennedy, la figlia di 52 anni di Robert Kennedy ed ex moglie del governatore di New York Andrew Cuomo, è stata arrestata a nord di New York.

Dopo aver urtato un autoarticolato su un’autostrada della contea di Westchester a nord di New York, Kerry Kennedy ha proseguito la corsa. Poco dopo l’incidente però, la donna è stata trovata nella sua auto a un’uscita dell’autostrada.

La polizia di stato ha effettuato degli esami dai quali è risultato che la donna guidava ”con facoltà’ mentali ridotte dalla droga”, ha spiegato un comunicato senza aggiungere che tipo di droga avesse assunto.