Attentati Parigi, Papa Francesco: “Questo non è umano”

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Novembre 2015 15:44 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2015 15:44
Attentati Parigi, Papa Francesco: "Questo non è umano"

Attentati Parigi, Papa Francesco: “Questo non è umano”

CITTA’ DEL VATICANO – “Questo è un pezzo, (della terza guerra mondiale a pezzi, ndr) non ci sono giustificazioni per queste cose”. Lo dice Papa Francesco in una telefonata telefonata a Tv2000. E alla domanda “Non ci può essere una giustificazione religiosa?” risponde: “Religiosa e umana. Questo non è umano. Per questo sono vicino a tutta la Francia e le voglio tanto bene”.

Il Papa ha detto alla emittente della Cei di essere “Commosso e addolorato. Non capisco ma queste cose sono difficili da capire, fatte da essere umani. Per questo sono commosso, addolorato e prego. Sono tanto vicino al popolo francese tanto amato, sono vicino ai familiari delle vittime e prego per tutti loro”.

“Quando il Papa Francesco parla della terza guerra mondiale a pezzi, è necessario il messaggio della misericordia per renderci capaci di riconciliazione, di costruire ponti nonostante tutto, di avere il coraggio dell’amore”, ha spiegato padre Federico Lombardi a Radiovaticana.

Il pontefice ha mandato un messaggio, via telegramma, all’arcivescovo di Parigi Ving-Trois. Il Papa “ancora una volta condanna con forza la violenza, che non può risolvere niente, e chiede a Dio di ispirare pensieri di pace e solidarietà”.