Australia, bimba di 4 anni denuncia gli abusi sessuali del nonno

di Redazione bLi
Pubblicato il 26 settembre 2018 21:33 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2018 21:33
australia bimba

Australia, bimba di 4 anni denuncia gli abusi sessuali del nonno

SYDNEY – “Nonna ho visto il cosino del nonno”. Queste sono state le parole di una bambina di 4 anni che ha denunciato a sua nonna il nonno che aveva abusato di lei. La piccola ha spiegato quello che era accaduto, così la donna ha denunciato il consorte.

Secondo quanto riporta il Daily Mail il nonno, di Gold Coast, in Australia, ha negato ogni accusa da parte della nipote, affermando in tribunale che forse la piccola deve aver frainteso alcuni atteggiamenti. In una dichiarazione ha detto che stava giocando con la nipote, per questo stava avendo dei contatti fisici con lei, e ha poi aggiunto di averla afferrata ma senza alcuno scopo sessuale.

Pare che la piccola abbia denunciato i fatti dopo un anno dall’accaduto, la violenza quindi si sarebbe consumata quando aveva solo 3 anni. Per ora la corte ha ritenuto colpevole l’uomo: gli abusi si sono consumati in bagno, mentre il nonno vestiva o lavava la bimba, approfittando della sua nudità e dell’intimità della stanza l’avrebbe violentata.