Australia, coccodrillo uccide bambino nelle acque del fiume a Port Bredshaw

Pubblicato il 3 Dicembre 2012 15:48 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2012 15:48
Un coccodrillo entra in acqua

Un coccodrillo entra in acqua

SYDNEY – Un bambino di 9 anni è stato ucciso da un coccodrillo mentre nuotava nel fiume a Port Bredshaw, nella parte settentrionale dell’Australia. Secondo la polizia il piccolo stava facendo il bagno insieme a un gruppo di persone quando è stato afferrato dall’animale.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, gli altri bagnanti avrebbero tentato senza risultato di uccidere il coccodrillo che invece ha trascinato il bambino in acqua.

A metà novembre era stata una bambina australiana di sette anni, la vittima di un coccodrillo. La piccola era stata strascinata sott’acqua dal rettile, lungo 2,5 metri, mentre stava nuotando con tutta la famiglia in un laghetto vicino Darwin, nel Territorio del Nord dell’Australia.