Australia. Colt family, 40 membri dediti all’incesto. Processo a Betty, la madre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Agosto 2014 14:35 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2014 14:35
Australia. Colt family, 40 membri dediti all'incesto. Processo a Betty, la madre

Australia. Colt family, 40 membri dediti all’incesto. Processo a Betty, la madre (in foto, la casa degli orrori)

NUOVO GALLES DEL SUD (AUSTRALIA) – Australia. Colt family, 40 membri dediti all’incesto. Processo a Betty, la madre. Betty Colt, 48 anni, matriarca di una famiglia formata da 40 membri scoperti a vivere in una ignobile condizione di totale promiscuità e palese incesto nelle campagne del Nuovo Galles del Sud in Australia, è stata accusata dalle autorità di stare preparando, in complicità con i familiari, il rapimento di due suoi figli (Billy e Bobby, 16 e 15 anni) nel frattempo sottratti d’imperio alla sua potestà. La cronaca dell’immane incesto di gruppo è stata raccontata dal Daily Mail. La donna rischia 10 anni di carcere.

Nel 2012 la polizia e l’assistenza sociale aveva sorpreso Betty Colt a condividere il letto nuziale con suo fratello Charlie, mentre dei suoi figli, qualcuno di 10 anni, è stato scoperto intrattenessero rapporti sessuali con zie e zii.