Australia, cv respinto. Ma lei non si arrende: “Rifiuto il vostro rifiuto”. E viene assunta

di Caterina Galloni
Pubblicato il 10 Settembre 2019 7:00 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2019 13:24
Jessica Irving

Jessica Irving (foto da Facebook)

ROMA – Jessica Irving, di Mount Druitt, vicino a Sydney, in Australia, è una diciottenne molto determinata: alla multinazionale Aldi aveva fatto domanda di assunzione per la posizione di Retail Assistant nel punto vendita locale ma la richiesta era stata respinta.

Jessica non si è persa d’animo e ha scritto una mail: “Rifiuto il vostro rifiuto”. La strategia ha funzionato ed è stata chiamata per un colloquio di gruppo.

La mail dell’azienda diceva: “Grazie per aver dedicato del tempo a presentare la domanda per la posizione di Retail Assistant presso Aldi. Dopo un’attenta valutazione ci dispiace di comunicarle che non accettiamo la sua richiesta”.

La Irving ha risposto che non accettava il rifiuto poiché “le mie capacità sono all’altezza del ruolo, posso essere eccezionalmente veloce a scansionare i prodotti al pari di ogni membro del team Aldi”. Il giorno successivo, con grande sorpresa, ha ricevuto una mail in cui era convocata per un colloquio di gruppo.

“E’ probabile che un manager diverso sia rimasto colpito dal mio approccio” ha detto Irving al Daily Mail Australia. Su Facebook Irving ha pubblicato un post entusiasta in cui scrive di aver trovato “una via d’uscita alla disoccupazione”.

Fonte: Daily Mail