Australia/ Due olandesi prenotano un volo per Sydney, ma atterrano nell’omonima città canadese

Pubblicato il 14 Agosto 2009 13:17 | Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2009 13:17

Credevano di atterrare in Australia, ma si sono ritrovati in un’altra Sydney, sulla costa orientale del Canada. È successo a nonno e nipote olandesi, Joannes e Nick Rutten, che volevano andare a trovare dei parenti a Wollongong, un sobborgo a sud della città dell’Opera House.

L’aereo li ha invece portati in un luogo molto più freddo, in Nuova Scozia. Un singolare errore di omonimia commesso dall’agenzia viaggi di Amsterdam cui i due si erano rivolti per la prenotazione del volo ha così impedito ai Rutten di vedere da vicino l’Australia.

È la terza volta che le due Sydney vengono confuse: anche a una coppia di britannici e a una donna argentina era capitato di atterrare nella città sbagliata.