Australia/ In una cittadina del Nuovo Galles del Sud stop alle bottiglie di plastica per l’acqua: si torna alle fontane

Pubblicato il 9 Luglio 2009 10:02 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2009 10:02

In Australia, in una piccola località dello stato del Nuovo Galles del Sud, è stata vietata la vendita di acqua in bottiglia. La decisione è stata presa a grandissima maggioranza dal consiglio comunale con 350 voti a favore e solo due contrari ed è, secondo gli ambientalisti locali, la prima a livello mondiale.

Nella principale strada del villaggio verranno costruite fontane ad uso pubblico dalle quali sarà possibile attingere acqua potabile.

A preoccupare i cittadini  sono  però le modalità per il trasporto dell’acqua dalle fontane alle proprie abitazioni. I turisti non saranno invece costretti ad attenersi alla legge, potendo entrare nel paesino con le proprie bottigliette di plastica che una volta svuotate dovranno però essere riempite alle fontane .