Australia, il naufragio di Christmas Island: decine di migranti muoiono

Pubblicato il 15 Dicembre 2010 12:43 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2010 17:38

In Australia, decine di immigrati sono morti nell’affondamento di un barcone che si è schiantato per il mare in tempesta sulle coste rocciose della Christmas Island, a 360 chilometri a sud di Giava e a 2600 chilometri a nord-ovest di Perth.

Il bilancio definitivo delle vittime comunicato dalla polizia doganale è di 27 morti e 42 sopravvissuti. Sull’imbarcazione di legno  viaggiavano circa 70 migranti: testimoni hanno riferito di aver visto donne e bambini tra le vittime del naufragio.