Nozze gay: favorevole il 57% degli australiani

Pubblicato il 22 Novembre 2010 22:00 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 22:00

Una netta maggioranza di australiani è a favore dei matrimoni gay, in contrasto con i partiti maggiori, che formalmente vi si oppongono. Secondo il sondaggio Nielsen di 1.800 elettori pubblicato dal Sydney Morning Herald, il 57% esprime sostegno per la legalizzazione dei matrimoni dello stesso sesso, mentre vi si oppone poco più di un terzo, il 37%. Sono a favore i due terzi degli elettori laburisti e l’86% dei verdi. Fra i conservatori, il 51% è contrario e il 42% a favore.

La settimana scorsa i verdi, che danno sostegno esterno al governo laburista di minoranza, sono riusciti a far approvare una mozione col sostegno dei laburisti, che esorta i parlamentari a sondare il pubblico appoggio ai matrimoni gay. La questione ha suscitato conflitti interni al partito laburista, con prese di posizione contrastanti, mentre i verdi fanno leva sul sondaggio per esortare i partiti maggiori a cambiare posizione ed a consentire ai propri parlamentari il voto di coscienza sulla questione.