Australia: Salva la vita ad un 13enne caduto dalla bicicletta operando con un comunissimo trapano

Pubblicato il 20 maggio 2009 18:00 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2009 18:25

Ha salvato la vita ad un ragazzo 13enne usando un comunissimo trapano elettrico:  tutto ciò è successo in Australia nella cittadina di Maryborough. Il coraggioso medico generico Rob Carson, ha compiuto un’operazione  elogiata da un noto neurochirurgo come «uno dei più coraggiosi sforzi salvavita immaginabili».

Il piccolo Nicholas Rossi dopo essere caduto dalla bicicletta, accusava un forte mal di testa. A causa di un’emorragia interna bisognava immediatamente abbassare la pressione sanguigna.  L’ospedale non aveva i trapani neurochirugici: così il medico di turno che fra l’altro non aveva mai fatto questo tipo di operazioni, ha deciso di farsi guidare telefonicamente dal neurochirurgo di Melbourne David Wallace e di operare subito usando un trapano adibito alla manutenzione dell’ospedale.

Dopo lo spettacolare intervento, il ragazzo è stato trasportato in aereo in un ospedale di Melbourne per tornare a casa a lunedì e festeggiare il suo compleanno.