Australia. Si finge poliziotto per oltre un mese a Perth: arrestato

Pubblicato il 5 Giugno 2012 12:13 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2012 12:34

SYDNEY – Un giovane di 18 anni ha impersonato un agente di polizia per piu’ di un mese nella principale stazione di polizia di Perth, in Australia occidentale, prima di essere smascherato e arrestato. Aveva rubato un’uniforme della polizia, con tanto di manette, cintura, manganello e fondina, spacciandosi per agente incaricato delle celle in cui erano rinchiusi gli arrestati.

Il 4 giugno e’ stato arrestato e incriminato per furto, violazione di domicilio e per aver impersonato un agente di polizia e dovra’ comparire in tribunale il 20 giugno. Un poliziotto di 25 anni e’ sospettato di aver aiutato il giovane a inscenare la finzione, e’ stato sospeso dal servizio ed e’ sotto indagine.

Il ministro della Polizia dell’Australia occidentale, Rob Johnson ha detto che la violazione e’ inaccettabile e che si devono adottare misure per assicurare che simili incidenti non si ripetano. E ha ordinato una revisione dei sistemi di sicurezza di tutte le stazioni di polizia dello stato.