Australia. Sydney città più amichevole al mondo con turisti

Pubblicato il 2 Settembre 2015 12:08 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2015 12:08
Sidney

Sydney

USA, NEW YORK – E’ l’australiana Sydney la città più amichevole al mondo nel 2015 verso turisti e visitatori, secondo l’autorevole rivista di turismo di lusso Condè Nast Traveler di New York. “A Sydney non c’è nulla che non piaccia”, dichiara la pubblicazione nella classifica annuale, che ha ricevuto oltre un milione di voti da quasi 77 mila lettori.

Al secondo posto Dublino, seguita da Queenstown in Nuova Zelanda, Cracovia in Polonia e Bruges in Belgio. Le maggiori attrazioni di Sydney rimangono le stesse: la scalata sopra l’Harbour Bridge, il grande ponte di ferro detto l’attaccapanni con splendida vista sulla baia, i giri in battello nella baia stessa e l’Opera House.

Lo scorso anno Sydney era al quinto posto e in cima alla classifica si era piazzata l’altra città australiana Melbourne, che invece quest’anno non è nemmeno entrata nelle Top 10. Melbourne rimane tuttavia prima al mondo nell’indice di vivibilità della rivista Economist. I lettori di Condè Nast Traveler hanno anche classificato le città meno amichevoli, con Caracas in Venezuela bollata come la peggiore, seguita da Casablanca in Marocco e Guangzhou in Cina.