Cronaca Mondo

Australia: prima si ubriaca poi prova a ‘cavalcare’ un coccodrillo di 5 metri

Il coccodrillo Fatso

Dopo essere stato cacciato da un pub perchè troppo ubriaco, è entrato in uno zoo ed ha tentato di cavalcare un ferocissimo coccodrillo di cinque metri. Protagonista della vicenda  è un australiano di 36 anni, che se l’è cavata con un profondo morso alla gamba essendo riuscito a scappare dall’animale infastidito dalla sua ‘invasione’.

L’uomo è stato comunque operato d’urgenza per riparare le lesioni. ”Per qualche ragione aveva deciso di scavalcare il recinto e saltare sulla groppa del coccodrillo, che si e’ arrabbiato e lo ha azzannato alla gamba destra”, ha detto il sergente di polizia Roger Haynes alla radio Abc.

”E’ fortunato ad essere vivo, era un grosso esemplare di acqua salata, famoso perche’ non molla mai la presa”. Il proprietario dello zoo, Malcolm Douglas, ha detto che il rettile di nome Fatso (ciccione) è uno dei suoi ospiti più grandi e puo’ uccidere con un morso. Per fortuna era una notte fredda ed era più letargico del solito, ha spiegato. ”Quando la temperatura si abbassa i riflessi rallentano perché sono animali di sangue freddo, e probabilmente è  il fattore che gli ha salvato la vita”.

To Top