Australia vieta seni piccoli nel porno, deliziano i pedofili

Pubblicato il 2 Febbraio 2010 16:21 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2010 16:21

Vietato il materiale pornografico con donne dal seno piatto. Secondo la censura australiana i seni piccoli delizierebbero i pedofili.

L’Asp (Australian sex party), il partito del sesso che con la lobby Eros Association immette sul mercato australiano i prodotti pornografici, ha iniziato già a vietare film e video in cui sono rappresentate donne con il petto piatto, anche se queste pubblicazioni sono per lo più controllate dall’FBI.

L’Asp sta anche per bandire la eieculazione femminile in video, perché ricorda uno stimolo fisiologico ed è considerato dal partito del sesso «aberrante».